L’8° convegno AMAL affronterà il tema delle Malattie Cardiovascolari in Medicina Integrata, in un confronto tra i differenti approcci tra la Medicina Occidentale e la Medicina Tradizionale Cinese.

Infatti, nella medicina occidentale le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di decesso a livello mondiale. Studi clinici dimostrano che la causa principale è l'infarto acuto del miocardio (IAM) dovuto alla occlusione di una o più arterie coronarie da parte di trombi (coaguli) che si distaccano da placche ateromatose presenti nei vasi sanguigni.

Parallelamente per la medicina tradizionale cinese il cuore (Xin) ha la carica di signore e padrone, possiede la luminosità dello Shen. Radice della vita, movimento stesso di quell'energia vitale che si riflette sul viso. Il cuore in MTC è il più importante degli Zang, viene associato alla figura dell'Imperatore, ovvero il legame tra essere umano e Cielo, il divino. 

L'ideogramma del Cuore somiglia a una ciotola vuota che accoglie ciò che gli giunge dall'alto senza mai riempirsi. Se lo Shen è il soffio stesso della vita, il Cuore diviene ciò che lo accoglie e armoniosamente distribuisce nell'essere umano. In altre parole questo organo è il centro dell'animazione dell'individuo e la sua guida. La sua funzione si svolge in primo luogo attraverso il Ministro del Cuore, che porta le emozioni e i principi nutritivi attraverso il Sangue e gli altri quattro Zang, ognuno dei quali è dimora di un aspetto dello Shen. 

In MTC il Cuore controlla la sudorazione, è collegato al sonno e ai sogni e il suo stato di salute si può leggere sulla lingua.

Il convegno proporrà interessanti e svariati punti di riflessione sull'approccio della Medicina Integrata verso le diverse patologie dividendo la sua analisi nelle due giornate.

Nella giornata del 25 marzo presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia gli eccellenti relatori ci permetteranno di avere una visione a 360° sulle medicine integrate e le malattie cardiovascolari.
Nella giornata di domenica 26 marzo invece nel seminario Shen e psichiatria in medicina cinese verranno analizzati casi clinici sotto l'attenta e puntuale guida del Dott. De Beradinis Dante presso la nostra sede di Via del Campo 10/7.

Quali tematiche verranno affrontate?

  • Aritmie
  • Malattie delle arterie coronarie (insorgere di angina, infarto miocardico);
  • Malattie delle valvole cardiache;
  • Scompenso cardiaco;
  • Dolori toracici.

 

Quando e dove:

Il convegno si terrà sabato 25 marzo presso Auletta chirugica  - Ospedale San Martino -  VIa Antonio de Toni 16 Genova

Il semiario Shen e psichiatria in Medicina Cinese di domenca 26 marzo si svolgerà presso il Centro AMAL.

Modalità e costi d'iscrizone:

SABATO 25 MARZO €50 per soci AMAL/Fisa  - €75per i non soci

Per iscriversi al convegno compilare la scheda a questo link: https://goo.gl/forms/Bf9IGJ8BK7Nr9I413

DOMENICA 26 MARZO €200 per i soci AMAL/FISA - € 300 per i non soci

Iscrizione ad entrambe le giornate € 230 per i soci AMAL/FISA - 330 per i non soci  

Al convegno seguirà domenica 26 marzo il seminario Shen e psichiatria in Medicina Cinese presso il Centro AMAL

Per iscriversi al seminario https://goo.gl/forms/nD04oUMNYfmOPilD3 

AllegatoDimensione
PDF icon Convegno Cardiovascolare - Genova1.43 MB