L’ultimo 3 moduli all’interno del Corso di Qigong

Il QiGong è una delle prime tecniche che storicamente si trovano alla base dell’attuale Medicina Cinese, alcune teorie affermano che il decorso dei meridiani sia stato scoperto proprio dai praticanti delle ginnastiche energetiche.

É talmente importante come pratica che nel SoWen viene detto che i popoli del centro, coloro che soffrono del ristagno dell’energia, devono curarsi con il massaggio e la ginnastica energetica.

Alcuni effetti della pratica del QiGong:

  • raffina la percezione energetica stimolando la propriocezione, rende più facile l’ascolto del corpo
  • la postura base permette di migliorare la circolazione energetica, riducendo lo stress muscolo-scheletrico e i dolori cronici
  • mantiene alto il livello di ZhengQi,o energia della buona salute, è conforme alla stagione e alla costituzione dell’individuo e si oppone ai perversi esterni, riduce il rischio di malanni di stagione
  • permette di “lasciar andare” e di “staccare” dopo una giornata di lavoro, riducendo il rischio di accumulare stress e di incorrere nel burnout

Le 3 qualità

In questo seminario proponiamo un lavoro approfondito su 3 aspetti della pratica del QiGong, può essere considerato un approfondimento ed un’evoluzione del lavoro sulla 3 Regolazioni ma può essere praticato anche da principianti. Questo seminario non prevede lo studio di forme e quindi non necessità di capacità mnemoniche particolari ma si concentra sull’ascolto del corpo e delle sensazioni che da esso di liberano durante la pratica. Scopriremo come tramite l’ascolto del corpo sia possibile entrare in uno stato di meditazione profonda, che una volta sperimentato, aiuterà a migliorare la pratica di tutte le forme e esercizi che conosciamo o che studieremo in futuro.

Le 3 Qualità sono

Fang Song: la qualità del rilassamento del corpo. Il rilassamento delle tensioni muscolari, posturali e mentali è il presupposto della possibilità dello scorrimento del Qi

Peng Jin: la qualità del riempimento di Qi. Una volta rilassate le tensioni possiamo lavorare sul riempimento del Qi. Se cerchiamo di aumentare il nostro livello di Qi senza aver rimosso le tensioni rischiamo indurre un accumulo di Qi nelle zone tese.

Dao Yin: la qualità della conduzione del Qi. Una volta riempito di Qi il nostro sistema energetico possiamo iniziare a farlo muovere nei Canali al fine di stimolarne le funzioni. In questa fase sarà molto importante il lavoro sullo Yi o intenzione, una delle manifestazioni dello Shen. La nostra capacità di ascolto del corpo e di meditazione sarà indispensabile per indurre il movimento del Qi e l’attivazione delle sue funzioni. Questi risultati si possono avere con una pratica assidue e duratura.

Parchi di Nervi – Genova*

Il corso si svolge nella nostra sede nella seguente data: 11 e 12 giugno 2022

L’orario della lezione sarà

Sabato dalle 9 alle 18

Domenica dalle 9 alle 17

Si consiglia di indossare abiti comodi e con più strati in modo da non soffrire il caldo durante le parti più fisiche, di indossare scarpe comode a suola piatta e con la caviglia libera, di portare un tappetino per le parti a piedi nudi.

Sarà obbligatorio esibire il green pass, l’uso della mascherina non è obbligatorio durante la pratica degli esercizi

*In caso di mal tempo le lezioni si svolgeranno nella nostra sede di Via del Campo 10/7.

Costi e modalità d’iscrizione
Termine ultimo per le iscrizioni mercoledì 8 giugno

Hai altre domande o curiosità da chiederci? Siamo a tua disposizione

Dove siamo

Genova – Via del Campo 10/7

Come puoi contattarci

Lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 17.00

+ 39 388 3057861 (anche whatsapp)

segreteria@agopunturagenova.it

Mandaci un messaggio, rispondere il prima possibile.